Attenzione: e-mail phishing a nome di Ricardo.ch

phishing_ricardo_mail_052015

Truffatori inviano delle e-mail a nome di Ricardo.ch al fine di impadronirsi dei dati delle carte di credito.

Tramite queste e-mail, i destinatari vengono informati di essere stati selezionati per partecipare a un sondaggio remunerato di Ricardo.ch. I truffatori domandano di cliccare su un link per rispondere a un breve questionario sulla soddisfazione del cliente. Completate le risposte, all’intervistato viene richiesto di inserire i propri dati personali (cognome, nome, indirizzo, numero di telefono, ecc.). Infine, come ultima tappa, viene richiesto il numero della carta di credito per versare la retribuzione prevista per la partecipazione al sondaggio. Ovviamente, oltre al numero della carta, l’internauta deve inserire il codice di sicurezza e la data di validità permettendo così ai criminali di effettuare degli acquisti online.

 

phishing_ricardo_site1_052015
phishing_ricardo_site2_052015
phishing_ricardo_site3_052015

Lo SCOCI consiglia:

1.      Cancellate il messaggio!

2.      Se sospettate che terzi non autorizzati si siano impossessati dei vostri dati bancari o della vostra carta di credito, vogliate contattare immediatamente la vostra banca e/o l’istituto che ha emesso la carta di credito.

3.      Siate prudenti nei confronti di tutte le e-mail che chiedono di cliccare su un link promettendo una ricompensa per la partecipazione a un’inchiesta; solitamente sono l’opera di truffatori.

4.      Verificate sempre l’indirizzo Internet (URL) sul quale siete ridiretti (vedi rettangolo rosso dell’immagine). Se dovete connettervi a un conto online, è preferibile digitare personalmente l’indirizzo nella barra URL del navigatore piuttosto che seguire un link contenuto in un’e-mail.

5.      Segnalate eventuali casi allo SCOCI tramite il suo modulo di comunicazione online.